Finestre: come sceglierle

Introduzione

Quando ci si appresta ad acquistare nuovi serramenti per la propria casa, i dubbi che affiorano aumentano giorno per giorno, fino al momento della scelta definitiva.

Questo fatto è abbastanza comprensibile, soprattutto se si pensa che ci si trova dinnanzi a una spesa non certo indifferente e che andrà inevitabilmente a condizionare le prestazioni energetiche dell’edificio.

Non perdiamo mai di vista il fatto che scegliere la nuova tipologia di finestre non andrà a condizionare solo l’estetica interna ed esterna della casa.

La loro struttura in un determinato materiale, la presenza di doppi o tripli vetri, inciderà sul clima all’interno della casa.

Come diretta conseguenza potrà pertanto esserci una netta riduzione nella spesa sostenuta per riscaldarla in inverno e rinfrescarla nei periodi più caldi, traducibile in un cospicuo risparmio energetico.

Quest’ultimo fattore non andrà poi soltanto a condizionare la singola famiglia, bensì ne gioverà anche l’ambiente.

Scegliere i serramenti: ecco alcuni suggerimenti da non perdere mai di vista

Il materiale più adatto per la propria casa qual è?

Legno, PVC, alluminio oppure una soluzione combinata di questi elementi?

Ormai le soluzioni sotto questo punto di vista sono davvero tante, bisogna capire però quali meglio si adattano alle esigenze della singola abitazione in funzione anche di dove la stessa è collocata.

Non bisogna poi dimenticare l’aspetto economico.

L’alluminio per esempio è decisamente più caro rispetto al PVC e pertanto è indispensabile ragionare anche tenendo presente il budget che a disposizione.

In questo senso sarà pertanto utile appoggiarsi al consiglio di un esperto che sarà in grado di suggerire il miglior materiale da impiegare.

Il materiale stesso dell’infisso è in grado di assicurare anche miglior isolamento termico.

Questo rappresenta sicuramente il primo aspetto da prendere in considerazione quando si sceglie un serramento.

Vetri doppi o tripli?

Anche questo aspetto può contribuire in maniera importante non soltanto all’isolamento termico, bensì anche a quello acustico.

Se per chi vive in aree tranquille o in campagna non riveste una grande importanza, al contrario per chi abita nel centro di città come Milano assumerà un ruolo chiave per garantire anche una certa pace nei propri spazi.

Inoltre i vetri posseggono il cosiddetto valore di trasmittanza, ovvero un potere schermante sia a livello termico che per quanto concerne la luminosità, quindi è sempre bene prestare attenzione anche a questo aspetto.

Apertura delle finestre: a battente, a ribalta e scorrevole.

Anche qui molto varia in funzione delle esigenze della singola famiglia, sia in termini di spazio che di estetica e funzionalità.

In Conclusione

Ricordate che se desiderate avere la possibilità di aprire a ribalta una finestra non potrete scegliere soluzioni scorrevoli per esempio.

Mai perdere di vista le esigenze stilistiche e architettoniche, cercando di trovare una soluzione che vada a sposarsi alla perfezione all’interno del contesto abitativo.

Inoltre, se si vive in un palazzo, è bene che i serramenti esterni non discostino troppo da quelli presenti per non andare a danneggiare la facciata dello stabile stesso.

Idea Outdoor è in grado di fornirti assistenza a 360 gradi, dalla scelta all’installazione e posa in opera, senza trascurare inoltre l’aspetto fiscale.

L’acquisto e la sostituzione dei serramenti è infatti oggetto di agevolazioni fiscali a fronte della presentazione dell’idonea documentazione, pertanto non scordarti di chiedere anche queste cose alle persone a cui sceglierai di appoggiarti.

 

Venite a scoprire la vasta gamma di serramenti offerti da Idea Outdoor: il nostro catalogo prevede un’ampia scelta per forma, dimensioni, rifiniture tecnologia e prezzi.

Richiedete un preventivo gratuito e senza impegno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.