Arredamenti contract: Idea Outdoor Seconda parte

 

 

Nell’articolo precedente abbiamo tratto i seguenti argomenti:

Introduzione

Arredare l’esterno di un bar: di cosa tenere conto?

Vista panoramica

Contesto urbano

Pavimentazione

Ora andiamo a concludere l’articolo trattando gli argomenti che seguono:

 

 

 

Proteggere dagli agenti atmosferici

Pioggia imprevedibile e correnti fredde in una serata estiva?

Non c’è problema. Molte delle nostre soluzioni garantiscono completa protezione dagli agenti atmosferici e possibilità di climatizzazione interna.

Tra queste la Pergotenda®, le pergole bioclimatiche e le vetrate, che rendono l’ambiente esterno utilizzabile durante tutto l’anno grazie alle coperture e alle chiusure laterali impermeabili – in vetro o pvc – che proteggono da pioggia, vento e correnti.

 

Come arredare l’esterno di un bar? Qualche idea creativa

Quando avrai valutato la migliore soluzione per strutturare lo spazio, dovrai scegliere come arredarlo con mobilio e complementi: questo è il momento di maggior creatività, dove puoi far emergere lo stile e il carattere che vuoi dare al tuo locale.

Casa dolce casa …….. divanetti, cuscini, tovaglie sui tavoli, un piccolo mobiletto nell’angolo, uno scaffale con oggetti quotidiani, un vecchio telefono con la cornetta, un frigorifero vintage che può essere usato come libreria:

Perché non arredare il dehors come una stanza casalinga dal sapore retrò, o creando un ambiente di comfort dove i tuoi clienti possono rilassarsi sentendosi come a casa?

 

Come un giardino

Arredare con le piante è sempre più di moda: un angolo green si presta molto a uno spazio esterno, e si potrebbe ricavare una sezione di piante aromatiche le cui foglie possono essere usate anche per cocktail e ricette a km 0!

Il green del dehors è perfetto se poi all’interno il locale ha già uno stile jungle, o vuoi crearlo, per esempio con pareti di edera, verde verticale, o semplicemente con carta da parati a tema piante e fiori.

 

Arreda con le tue passioni

Sì a tutto ciò che richiama le passioni, tue e dei tuoi clienti: una vecchia bicicletta tinteggiata in un angolo, libri e magazine, fumetti, un biliardino, fotografie e musica. Per “riscaldare” il tuo dehors e renderlo unico, non dimenticarti di ciò che piace sia a te che a chi si accomoda nel tuo locale: sarà un modo per farlo sentire il benvenuto.

 

Eleganza e design

Se il tuo bar è un luogo ricercato, il nostro consiglio è quello di scegliere un design del mobilio elegante e minimale, senza abbondare nei dettagli.

Puoi optare per esempio per mobili laccati con alcune parti in vetro, da completare con inserti in acciaio: i colori chiari – bianco, beige, argento – si abbinano con discrezione a qualunque colore. In questo caso potresti giocare con i tendaggi, scegliendo stoffe particolari e con stampe originali.

 

Conclusioni

Che ne dici, qualcuna delle idee che abbiamo raccontato potrebbe essere adatta per arredare l’esterno del tuo bar?

Ricorda che, se ne hai bisogno, i consulenti e Idea Outdoor è a tua disposizione per consigli personalizzati.

Ti sorprenderai di quante potenzialità può avere uno spazio, anche piccolo, se valorizzato con strutture, coperture e arredi adatti!

Venite a scoprire la vasta gamma di arredi e arredamenti per il contract offerte Idea Outdoor: il nostro catalogo prevede un’ampia scelta per forma, materiali, rifiniture, prezzi e tecnologia.

Richiedete un preventivo gratuito e senza impegno.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.